fbpx

Come gestire l’azione di disiscrizione da una Newsletter

Come gestire l’azione di disiscrizione da una Newsletter

Ogni volta che un utente sta per uscire dalla nostra newsletter, un pezzo del nostro puzzle viene a mancare..Ma siamo sicuri che sia così?La verità è che quell’utente non vuole più saperne di noi, e come diceva Jim Morrison: “Se ami qualcosa lasciala andare via, solo se torna sarà veramente tua “.Quindi mettiamoci nei suoi panni, e lasciamo che il suo processo di abbandono sia il più semplice e indolore possibile.Se invece facciamo di tutto per tenerla, allora potremmo avere delle ripercussioni non solo su di essa, ma anche su quelle che sono intenzionate a seguirci a oltranza..Scopriamo il perché in questo video.

Gepostet von Emanuele Tolomei am Dienstag, 12. Juni 2018

Ogni volta che un utente sta per uscire dalla nostra newsletter, un pezzo del nostro puzzle viene a mancare..

Ma siamo sicuri che sia così?

La verità è che quell’utente non vuole più saperne di noi, e come diceva Jim Morrison: “Se ami qualcosa lasciala andare via, solo se torna sarà veramente tua “.

Quindi mettiamoci nei suoi panni, e lasciamo che il suo processo di abbandono sia il più semplice e indolore possibile.

Se invece facciamo di tutto per tenerla, allora potremmo avere delle ripercussioni non solo su di essa, ma anche su quelle che sono intenzionate a seguirci a oltranza..

Scopriamo il perché in questo video.

newsletter, ux

Comment

  • Edoardo Tamburini

    Gran bel video, ormai è sicuramente inevitabile sviluppare una giusta UX. Difficile è personalizzarla su ogni settore ovviamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUIMI NEL TUO SOCIAL PREFERITO

ET - EMANUELE TOLOMEI - P.IVA IT01629530559

Viale Vincenzo Noceta, 05100 Terni TR