fbpx

#etmetodo – La lead generation che non sai di fare

Che bestia è la 
Lead Generation..

Alcuni di quelli che stanno leggendo lo sanno benissimo, alcuni di loro non la usano e basta, altri l’hanno usata senza saperlo, altri non sanno cosa sia (ma probabilmente dovrebbero), e poi c’è chi non sa cos’è e non ne vuole sapere a prescindere (prego tali soggetti di CANCELLARSI IMMEDIATAMENTE DA QUESTA LISTA, i nomi resteranno anonimi nel rispetto della privacy.)

Come è ovvio che sia, tutti sbagliano!

Perché questa immagine e non una qualsiasi

Perché se pensiamo a una delle definizioni più classiche di Lead Generation:
“Sistema per generare contatti profilati”

Non sempre ci ricordiamo, o troviamo specificato dappertutto, il fatto che debbano essere in TARGET.  

Facciamo finta che hai capito..


Tipo 1

Sai benissimo cos’è e non la usi. Ne sei proprio sicuro?
Se sai cos’è non puoi farne a meno, anche perché è da sempre:

la forma di guadagno più remunerativa in assoluto.

Se decidi di operare nell’online marketing, devi sapere che proprio la lead generation, è il modello di business di aziende come Amazon, Facebook, Apple, Google, Microsoft, (vai avanti tu mettendo in ordine le più grosse aziende dell’ online, ordinate per fatturato, e arriva fino a 100, poi mandami la lista e vediamo se è la stessa che ho io).

Quindi non fare il finto tonto…  

Tipo 2

Potresti tranquillamente averla usata in piena incoscienza..

Se ad esempio hai un e-commerce, tutti i tuoi clienti, ma anche solo coloro che hanno eseguito registrazione senza acquisto, o anche coloro che hanno visitato specifiche parti del tuo sito, o che hanno compiuto azioni al suo interno, sono utenti profilati e in target.

Infatti c’è un interessante mercato dei segmenti di pubblico, che purtroppo il GDPR, ha interrotto (ma solo momentaneamente..).

Tipo 3

Se fino ad oggi non sapevi cosa fosse, e quanto può essere remunerativa, sappi che per iniziare a fare lead generation, non devi prendere nessuna laurea.

Fossi in te mi darei da fare,e visto che se sei arrivato fin qui, significa che non ti sei ancora cancellato dalla mia e-mail. Ti dirò un segreto: “In un giorno posso insegnarti tutto quello che c’è da sapere ;)”.

Tipo 4

Se sei invece un tipo 4, allora non dovresti essere arrivato fino in fondo, ma io ti vedo 👀, e so che mi stai dando il beneficio del dubbio, per cui te ne dico una giusto per salutarti.

Se cerchi in giro, troverai una miriadi di persone, che ti diranno: “Se è gratis, allora il prodotto sei tu!”

In parte è vero, ma è anche il primo principio di Cialdini applicato: LA RECIPROCITÀ Quando riceviamo regali, inviti o favori ci sentiamo obbligati a contraccambiare.

Quindi, visto che io sono un esperto in tal senso, sono un vero COGLIONE!?

Perché ti sto mandando mail da una vita senza averti chiesto nulla in cambio?

Ti sei almeno posto questa domanda?

Si è vero, qua e la ogni tanto ti ricordo che faccio formazione, ma è sempre un dare avere, ovvero: tu mi dai i soldi, e io ti insegno tutto quello che ho imparato in tanti anni di esperienza (quasi tutto).

Non c’è nulla di Gratis, nessun regalo, nessuna leva particolare.

Eppure la Lead Generation c’entra sempre..

Ma se vuoi sapere questo, davvero non posso scriverlo in questa mail… questo è per gli allievi dei miei corsi 🤳  

Spero di averti fatto un po’ di compagnia in questa giornata, e mi raccomando, i tuoi feedback sono il tuo regalo per me ✌


Emanuele Tolomei

Sono un esperto di marketing e comunicazione digitale. Opero dal 2005, come formatore e responsabile di centinaia di progetti digitali personali e di altri imprenditori digitali. In questo sito, divulgo informazioni utili per chi oggi si trova di fronte a delle scelte importanti relative al digital marketing in relazione agli obiettivi aziendali e personali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUIMI NEL TUO SOCIAL PREFERITO

ET - EMANUELE TOLOMEI - P.IVA IT01629530559

Località Collicelle, 02010 Labro RI