fbpx

#etmetodo – Le migliori strategie le ho imparate dagli esordienti

La migliore strategia è

fare mentre pensi  

Come si arriva a una strategia

Quando decidi di affrontare un mercato, e sei magari alle prime armi, non solo rischi di fare dei flop formidabili, ma rischi anche di investire a caso, senza avere alcun ritorno.

Per cui il danno non risulta essere solo strategico rispetto agli obiettivi, ma soprattutto economico.

Il processo con il quale la maggior parte dei progetti vengono affrontati oggi, parte da una base discussa a tavolino (a volte anche troppo tempo), che vuole essere propositiva e analitica di tutti i probabili scenari che si potrebbero incontrare strada facendo.

Spesso accade quindi, che al momento in cui vai a lanciare il progetto, l’entusiasmo è sotto i piedi, perché non stiamo parlando di creare un prodotto (ad esempio Lisa), ma il sistema per venderlo.

La cosa è molto diversa, infatti se andiamo a vedere quanti tentativi hanno dovuto fare molti inventori, prima di trovare il prodotto perfetto, ci rendiamo conto che in alcuni casi sono passati anni..

Steve Jobs licenzia il programmatore perché durante lo sviluppo non ha pensato ai font per il programma di scrittura Nonostante la sua passione e il suo impegno, Steve Jobs, dovette poi ammettere che Lisa fu un fiasco totale.

In questo caso non si arrivò nemmeno a dover concepire una strategia.  

E come faccio ad arrivarci

Per come la vedo io, visto che non sono Steve Jobs, ne tanto meno uno che potrà mai avvicinarsi lontanamente a quanto fatto da lui, la strategia deve essere il progetto stesso.

In termini più semplici, riduco al massimo le potenziali criticità, rendendo il progetto il più semplice possibile.

Facciamo esempi:

  • Se ho un sito che progettualmente potrebbe prevedere migliaia di pagine, come faccio a sapere prima come andrà a finire quando avrò completato tutto il lavoro? Devo prima creare tutta la struttura, renderla perfetta sotto ogni aspetto, lanciarla e vedere cosa accade.
  • Se fossi intenzionato a realizzare una piattaforma per lo streaming in abbonamento (tipo Netflix), sono certo che tutti i titoli che inserirò parteciperanno al mio fatturato?
  • Se volessi costruire una palazzina di 4 piani con 16 appartamenti, sono certo che poi venderò tutti gli appartamenti? O rischio di lasciare una opera incompiuta con conseguente rischio di fallimento dell’azienda?

Immaginate ora invece:

  • Un sito che nasce pagina dopo pagina mentre è già in linea.
  • Oppure un contenitore di streaming dove andrò ad inserire settimanalmente contenuti secondo le richieste dei miei abbonati.
  • O un palazzo che possa costruire piano dopo piano in base a quanti appartamenti sto vendendo.

Sono tutte ipotesi utopistiche, ma qualcuno è riuscito nell’impresa, meno ardua di farlo per un palazzo, di alzare la casa in poche ore, sulla base di nuove esigenze

Quindi

Quello che voglio dire e che ci vuole il famoso metodo.

Ma non solo..

Ci vuole la voglia di cambiare veramente. Di mettersi in posizione, sui blocchi di partenza, con la giusta attrezzatura, con le giuste persone, e AGIRE.

Ho visto in tanti anni persone, parlare più a lungo di come avrebbero potuto realizzare qualcosa, di quanto non fosse il tempo di esecuzione.

La differenza tra me e loro, è sempre stata che io faccio le cose mentre le dico.   Vuoi scoprire in quanto tempo sono in grado di farti realizzare il tuo progetto, senza troppe chiacchiere, con solo quello di cui hai realmente bisogno?

Risparmia il tuo tempo e le tue frustrazioni e vieni a trovarmi a Piediluco.

Scoprirai la differenza tra partecipare a un corso e realizzare i tuoi sogni più impossibili!

A proposito

Questo è uno scorcio del mio nuovo ufficio (ET ROULOTTE)

Anche questo secondo alcuni era impossibile…

Senza mia moglie e Paolo, non avrei mai potuto realizzarlo, ma nella maggior parte dei casi, sono le persone di cui ci circondiamo a fare la differenza..

NON DIMENTICARLO AIUTAMI A PORTARE IL METODO OVUNQUE! 👊


Emanuele Tolomei

Sono un esperto di marketing e comunicazione digitale. Opero dal 2005, come formatore e responsabile di centinaia di progetti digitali personali e di altri imprenditori digitali. In questo sito, divulgo informazioni utili per chi oggi si trova di fronte a delle scelte importanti relative al digital marketing in relazione agli obiettivi aziendali e personali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUIMI NEL TUO SOCIAL PREFERITO

ET - EMANUELE TOLOMEI - P.IVA IT01629530559

Località Collicelle, 02010 Labro RI