fbpx

#etmetodo – Sai quanto incidono le notifiche del tuo telefono sul tuo rendimento? 😭

MANCO FOSSE PANE

Ogni volta che faccio corsi, partecipo a seminari, faccio una diretta (non vi vedo ma so che lo fate lo stesso), mi trovo di fronte a persone che sono continuamente distratte da notifiche, sia sullo smartphone, che sul pc.

MA CHE COSA VUOI FARE…

Personalmente ho bisogno di molto tempo durante le mie giornate per:

  • Per passare del tempo con il mio cane
  • la mia famiglia
  • fare una passeggiata
  • ispirarmi
  • studiare
  • frequentare persone
  • prendere il sole
  • ascoltare musica
  • curare il giardino
  • guardare una serie tv…

insomma, potrebbe sembrare che 24 ore non bastino.

OCCHIO, non sono un guru della gestione del tempo, e poco mi frega di seguire chissà quale strategia segreta per aumentare la produttività o chissà cosa. Parlo solo del tempo che dedichiamo alla lettura delle notifiche. “Uno studio del MIT di Boston, inoltre, ha spiegato come se se una persona è presa da un lavoro e viene distratta dal suono dello smartphone, per riprendere la concentrazione occorreranno minimo 15 minuti.”

estratto da Switch cost: quando lo smartphone comporta perdita di tempo e di denaro   

ORA…

A me non può fregarmene di meno di cosa scrivono in giro e degli studi scientifici sul rendimento..

A ME INTERESSI TU!

Posso dirti che io, quando mi metto a lavorare, o a scrivere una mail come questa, vivo nel qui e ora e non c’è nulla che potrà distrarmi o disturbarmi (casi di vita o morte improvvisa esclusi)

Semplicemente, clicco il pulsante del mio dispositivo Android, che silenzia notifiche e suonerie, metto in “do not disturb” i plugin di notifica delle email di windows e chrome.

STOP

COSA ACCADE…

Accadrà che nessuno morirà nel frattempo, che non mi arriverà nulla che non posso posticipare, che non crollerà nessuno dei miei business, che forse potrebbe cambiare tempo fuori, e poi boh… chissà

Insomma, niente di grave, se non che la mia attenzione, anche in questo preciso momento, è totalmente puntata su questa mail, fino alla fine, fino alla pressione del bottone “SEND”  

DETTO QUESTO..

Torno un attimo sulla domanda che tutti mi fanno: 

Ma come fai?

Semplice, solo eliminando le fastidiose notifiche del mio smartphone, ho ripreso il livello di produttività che avevo prima della comparsa di Facebook, Whatsapp, Instagram, Gmail e chi più ne ha più ne metta.

E’ solo così che riesco a produrre in continuazione dei progetti personali, che magari non sempre funzioneranno, ma di cui riesco sempre a vedere la fine, in tempi decenti, per poi passare ad altro  

AH DIMENTICAVO…

Il tempo massimo per la realizzazione di un sito, compresa ottimizzazione e realizzazione dei contenuti, è di 6 ore.

Non di più.


Per cui, se superi questo Timing, fammi un fischio.

Magari con un semplice ET MAESTRO, riusciamo a migliorare la tua produttività una volta per tutte 😉   IL TUO FEEDBACK E’ IL MIGLIOR MODO PER FARMI DARE IL MASSIMO
AIUTAMI A PORTARE IL METODO OVUNQUE! 👊


Emanuele Tolomei

Sono un esperto di marketing e comunicazione digitale. Opero dal 2005, come formatore e responsabile di centinaia di progetti digitali personali e di altri imprenditori digitali. In questo sito, divulgo informazioni utili per chi oggi si trova di fronte a delle scelte importanti relative al digital marketing in relazione agli obiettivi aziendali e personali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUIMI NEL TUO SOCIAL PREFERITO

ET - EMANUELE TOLOMEI - P.IVA IT01629530559

Località Collicelle, 02010 Labro RI